LSCV

LSCV

Dal 1883 contro la vivisezione e per i diritti dell'animale

News

Nuovo sito Internet

Il nostro nuovo sito internet è stato messo on-line nel gennaio 2018. Attualmente funziona su un CMS WordPress, ciò che lo rende compatibile con i diversi formati di schermo disponibili. Questo ci permetterà inoltre di gestire più facilmente gli aggiornamenti ed il suo contenuto in tre lingue (it-fr-de).
Un immenso

Leggere il resto...

Per la cessazione immediata degli esperimenti condotti su scimmie sotto cocaina

Lanciata il 6 febbraio 2018, la petizione « Scimmie sotto cocaina presso l’Università di Friburgo: stop immediatamente agli esperimenti ! » per la quale sono state raccolte oltre 19’000 firme in soli 15 giorni, è stata depositata giovedì 22 febbraio presso la segreteria del Gran Consiglio friburghese.

Al di là dell’incomprensione

Leggere il resto...

L’uomo e la scimmia

La LSCV ha potuto esprimersi sugli esperimenti condotti sulle scimmie presso l’Università di Friburgo, nel corso della trasmissione televisiva Mise au point andata in onda sulla RTS il 18 febbraio 2018.
Anche diversi ricercatori hanno avuto la parola per dire tutto il male che pensano delle azioni mirate alla soppressione

Leggere il resto...

Scimmie sotto cocaina all’Università di Friburgo

Dopo l’inalazione forzata di gas di scappamento di diesel cui sono state sottoposte scimmie, è l’Università di Friburgo a destare scalpore. Il SonntagsBlick ha rivelato, il 4 febbraio 2018, che l’Università prevede di mettere primati sotto cocaina. Questo esperimento avrebbe ricevuto l’autorizzazione necessaria e sarebbe in corso di allestimento. Lo

Leggere il resto...

La LSCV aderisce all’Alliance Animale Suisse

Su invito della stessa Alliance Animale Suisse, la LSCV ha ufficializzato la propria adesione in occasione di una prima riunione con il suo comitato il 30 gennaio 2018 a Zurigo.
Insieme siamo più forti ! E’ in questa dinamica che sarà portata avanti questa nuova collaborazione con le organizzazioni Animal

Leggere il resto...

Rapporto pellicce 2017

Vendita di pellicce in Svizzera – il 90% dei negozi non rispetta le disposizioni legali in materia di etichettatura
Dal 1o marzo 2013, tutti i negozi che vendono pellicce in Svizzera devono indicare, sui loro prodotti, la specie animale, l’origine del pelame ed il modo in cui l’animale è stato

Leggere il resto...

Berna-Petizione contro gli esperimenti sui primati

Le 35’000 firme della nostra petizione contro gli esperimenti sui primati sono state consegnate a Berna al Parlamento federale in vista del prossimo voto in Consiglio nazionale della mozione 15.4241 per il divieto di utilizzare primati in esperimenti suscettibili di comprometterne il benessere.

Leggere il resto...

Lancio della nostra campagna contro la fiera Les Automnales che si svolgerà dal 10 al 19 novembre

Diverse azioni erano state indette nel 2016 per incitare il cantone di Ginevra a rinunciare alla promozione di articoli la cui produzione è vietata in Svizzera a causa di crudeltà verso gli animali, ma senza successo. Le nuove azioni nel 2017 iniziano con la stampa e la distribuzione di

Leggere il resto...

Rundschau-Esperimenti sui primati

Intervista del Presidente della LSCV per la trasmissione « Rundschau », trasmessa il 1° novembre sulla TV svizzera tedesca SRF, sul tema degli esperimenti sui primati e l’inefficacia dei controlli posti in opera.
https://www.srf.ch/sendungen/rundschau/katalonien-affenversuche-thomas-heiniger-raubkunst

Leggere il resto...

Archiviata dal Gran Consiglio la nostra petizione munita di 24’000 firme Per Automnales senza crudeltà con 56 voti contro 6 !

Poichè lo Stato è per legge l’azionista maggioritario del sito di Palexpo che accoglie le Automnales, si chiedeva che questo luogo non facesse più la promozione di articoli come la pelliccia ed il foie gras, la cui produzione è vietata in Svizzera per causa di crudeltà verso gli animali.

Leggere il resto...

Il Canada, primo Stato ad autorizzare sul suo territorio la vendita di salmone transgenico. E senza etichettatura !

La ditta americana AquaBounty Technologies ha annunciato, il 4 agosto 2017, di aver consegnato, dall’inizio dell’anno, 5 tonnellate del suo salmone transgenico ai negozi canadesi. Il Canada diventa dunque il primo Stato ad accettare che questo salmone venga commercializzato. Ronald Stotish, amministratore delegato della ditta basata nel Massachusetts, non ha

Leggere il resto...

Frutta e verdura asiatiche ai pesticidi

Stando al rapporto annuale dell’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV), le analisi effettuate nel 2016 dalle autorità sanitarie su frutta e verdura provenienti dall’Asia hanno rivelato un’utilizzazione massiccia di prodotti chimici, in particolare per i prodotti provenienti da Vietnam e Tailandia.
12 dei 40 campioni analizzati dal

Leggere il resto...

Fine della corrida nelle Baleari !

Dopo le Canarie nel 1991 e la Catalogna nel 2010, l’arcipelago delle Baleari vieta a sua volta le corride.
Con 5000 spettacoli taurini di ogni tipo all’anno – stando all’agenzia Europa Press -, la corrida dà l’impressione di rimanere in vita in Spagna. In realtà il numero globale di corride,

Leggere il resto...

Falsa testimonianza – Il pneumologo Michel Aubier condannato a sei mesi di carcere con la condizionale

Interrogato il 16 aprile 2015 dalla commissione d’inchiesta senatoriale sul costo finanziario dell’inquinamento dell’aria, Michel Aubier, l’allora primario dell’ospedale Bichat di Parigi, aveva ritenuto che il numero di cancri connessi all’inquinamento fossse « estremamente basso ».

Nel corso dell’interrogatorio, il pneumologo aveva negato qualsiasi legame con « attori economici »,

Leggere il resto...

Consegna del Premio Run4science e del Premio speciale LSCV-ATRA

Comunicato
Giovedì 27 aprile 2017 si svolgerà la prima cerimonia di consegna del Premio Run4science del valore di CHF 25’000.-, somma ottenuta grazie ai fondi raccolti in occasione della prima edizione della corsa Run4science il 12 giugno 2016 ed al finanziamento apportato dalle associazioni LSCV e ATRA.
Le università

Leggere il resto...

Un farmaco contro l’osteoporosi che provoca fratture multiple

E’ l’effetto indesiderato del Denosumab (Prolia), osservato nei pazienti dopo che hanno cessato di assumere questo farmaco prescritto contro l’osteoporosi. Secondo Swissmedic, potrebbe causare « fratture vertebrali multiple spontanee ».

Nel suo numero del 19 aprile 2017, la Rivista Medica Svizzera descrive un « effetto rimbalzo », ossia un brusco

Leggere il resto...

LSCV – Verbale dell’Assemblea generale del 15 aprile 2017 a Friborgo

Membri del Comitato presenti :
Luc Fournier (Presidente), Benjamin Frei (co-vice Presidente), Maja Schmid (Tesoriera), Laurianne Parent (Segretaria del Comitato), Suzann Karagöz.
Membri del Comitato scusati :
Paul Ecoffey (co-vice Presidente).
Ordine del giorno:
1. Lettura del verbale dell’ultima assemblea
2. Rapporto 2016
3. Rapporto della tesoriera e dei revisori

Leggere il resto...

InterNiche-Rapporto di attività 2016

Resoconto di attività del 2016 e progetti previsti per il 2017
Il 2016 si è concluso con nuovi progressi per InterNICHE, che si adopera a favore della sostituzione della sperimentazione animale e l’instaurazione di un insegnamento senza crudeltà. Le realizzazioni della nostra rete sono finalmente riconosciute su scala internazionale.

Leggere il resto...

50’000 firme per il divieto degli esperimenti sulle scimmie depositate nel municipio di Zurigo

Lunedì 31 ottobre 2016, una delegazione delle organizzazioni LSCV, ATRA, AG STG, Zürcher Tierschutz, Tier im Recht, AnimalTrust e Pro Tier ha consegnato le 50’000 firme della petizione « Stop agli esperimenti sui primati ! » al Presidente del Gran Consiglio zurighese Rolf Steiner.
Obiettivo : che l’esecutivo zurighese vieti

Leggere il resto...

I test sugli animali per i cosmetici restano vietati nell’Ue

Nella sua sentenza C-592/14 resa il 21 settembre 2016, la Corte di giustizia dell’Unione europea conferma il divieto, sancito dal regolamento n°1223/2009 relativo ai prodotti cosmetici, di importare in seno all’Ue sostanze testate sugli animali.
L’European Federation for Cosmetic Ingredients (EFfCI), associazione professionale che rappresenta i fabbricanti di ingredienti utilizzati

Leggere il resto...

Riacquisto di prodotti bio e vegan dalla Danone

Il gigante francese dell’agroalimentare Danone ha annunciato, nel luglio 2016, di aver rilevato il gruppo americano The WhiteWave Foods per 12,5 miliardi di dollari. In seguito a questo rilevamento, marche bio emblematiche specializzate nelle bevande vegetali, come Silk, So Delicious, Alpro o Vega, passano sotto la direzione della Danone.

Leggere il resto...

Novità – Una beauty box composta da cosmetici non testati sugli animali e vegan

Magnifico progetto quello lanciato da Jessica, studentessa in diritto e militante animalista : l’ideazione di beauty box Jessie’s in tre formati, mini, semplice o lusso, composte da prodotti cosmetici pour uomo o donna. Per il vostro uso personale o da offrire !
Le spiegazioni sul concetto e sul modo

Leggere il resto...

LSCV – Verbale dell’Assemblea generale del 16 aprile 2016 a Friborgo

Membri del Comitato presenti :
Luc Fournier (Presidente), Paul Ecoffey (co-vice Presidente), Benjamin Frei (co-vice Presidente), Maja Schmid (Tesoriera), Laurianne Parent (Segretaria del Comitato), Sylvie Benoît.
Membri del Comitato scusati :
Damiann Clerc, Suzann Karagöz, Michèle Loisel
Ordine del giorno:
1. Lettura del verbale dell’ultima assemblea
2. Rapporto 2015
3.

Leggere il resto...

Consegna del Premio 2016 della Fondazione E. Naef per la ricerca in vitro

Il 2016 è una buona annata, con la premiazione dei Professori Caroline Tapparel-Vu del Dipartimento di microbiologia e medicina molecolare, e Laurent Kaiser del laboratorio di virologia degli Hôpitaux universitaires genevois (HUG), che hanno sviluppato un metodo di ricerca che sostituisce gli animali per lo studio dei virus responsabili

Leggere il resto...

Test su animali per i prodotti cosmetici prossimamente vietati in Corea del Sud

La Corea del Sud mira al divieto di tutti i test sugli animali per la fabbricazione di prodotti cosmetici nel 2018. Il divieto riguarderà sia i prodotti finiti che gli ingredienti che entrano nella composizione dei prodotti.
Questo tipo di divieto per il momento vige soltanto in seno all’Unione europea,

Leggere il resto...

InterNiche-Rapporto di attività 2015

L’anno 2015 è stato fruttuoso per InterNICHE. La sensibilizzazione alle alternative aumenta grazie all’accesso all’informazione, alle azioni di networking ed alle crescenti capacità della tecnologia che consente di migliorare i metodi di apprendimento e di cogliere le sfide economiche e pratiche delle università alla ricerca di soluzioni sostitutive. E’

Leggere il resto...

Statistiche 2014 sulla sperimentazione animale

Quali informazioni concordano con la realtà ?
Come ogni anno, l’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) pubblica una serie di statistiche sulle sperimentazioni animali svolte nei nostri laboratori. Non è per volontà di trasparenza che l’USAV assume questa iniziativa. Si tratta di un obbligo legale. L’art. 36

Leggere il resto...

LSCV – Verbale dell’Assemblea generale del 18 aprile 2015 a Friburgo

Membri del Comitato presenti :
Luc Fournier (Vice Presidente), Maja Schmid (Tesoriera), Laurianne Parent (Segretaria del Comitato), Sylvie Benoît, Michèle Loisel, Damiann Clerc, Suzann Karagöz, Paul Ecoffey, Benjamin Frei
Ordine del giorno :
1. Lettura del verbale dell’ultima Assemblea
2. Rapporto 2014
3. Rapporto della Tesoriera e dei Revisori dei

Leggere il resto...

Il premio Naef 2015 attribuito al Dr. Christophe Mas

La cerimonia di premiazione si è svolta a Ginevra il 14 marzo 2015 all’hôtel Bristol, per il quindicesimo anno consecutivo. Il Dr. Christophe Mas della ditta Oncotheis è stato ricompensato per i suoi lavori sullo studio in vitro dei tumori polmonari.
Il cancro al polmone è una malattia particolarmente

Leggere il resto...

Lo studio di una vittima del colera consente importanti progressi nella comprensione dell’origine della malattia

Alcuni ricercatori hanno identificato il ceppo del battere del colera responsabile di una pandemia che ha fatto milioni di morti nel XIX secolo. Gli scienziati sono riusciti a sequenziare il genoma di questo patogeno analizzando resti ben conservati dell’intestino di una vittima morta nel 1849, conservati in un museo di

Leggere il resto...

InterNiche-Rapporto di attività 2014

Il presente documento descrive una parte delle attività di InterNICHE nel 2014, in particolare quelle rese possibili grazie al finanziamento della LSCV. La rete di contatti nazionali e di partner di InterNICHE si è adoperata a diversi livelli per promuovere le alternative e distribuire risorse, lavorare in collaborazione con

Leggere il resto...

Leggero allentamento dell’obbligo di test sugli animali per i cosmetici in Cina

Dal 30 giugno 2014, l’amministrazione cinese non esige più test sugli animali per i cosmetici detti « ordinari », come gli shampoo e certi prodotti di cura per la pelle.
I fabbricanti possono, quando è possibile, utilizzare i dati esistenti in tossicologia oppure valutare i prodotti su colture cellulari. Si

Leggere il resto...

Stati Uniti – Fine delle pubblicità menzognere per L’Oréal

Le autorità americane hanno ritenuto che le pubblicità di L’Oréal che vantano le proprietà antiinvecchiamento « scientificamente provate » delle sue creme di marche L’Oréal e Garnier sono una truffa. L’accordo finanziario firmato il 30 giugno 2014 con la Commissione federale del Commercio (FTC), principale autorità americana della concorrenza, permette

Leggere il resto...

Statistiche 2013 sulla sperimentazione animale

In aumento o in calo ?
In occasione delle ultime statistiche pubblicate il 26 giugno 2014 dall’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV), l’autorità federale ha annunciato un calo della sperimentazione animale, per il secondo anno consecutivo.

Nel 2013 sono stati utilizzati 590’245 animali per esperimenti nei

Leggere il resto...

Stati Uniti – L’Occitane condannata per pubblicità menzognera

L’Occitane ha accettato di pagare 450’000 dollari per evitare azioni penali negli Stati Uniti per pubblicità menzognera.
L’autorità americana della concorrenza (FTC) precisa che L’Occitane ha infranto la legislazione americana attribuendo false virtù dimagranti ad alcune sue creme. Il principale prodotto messo in causa è la « Crème Allégée Amande », presentata

Leggere il resto...

LSCV – Verbale dell’Assemblea generale del 5 aprile 2014 a Thônex, Ginevra

Membri del Comitato presenti :
Max Moret (Presidente), Luc Fournier (Vice Presidente), Maja Schmid (Tesoriera), Laurianne Parent (Segretaria del Comitato), Sylvie Benoît, Suzanne Karagöz
Membri del Comitato assenti e scusati :
Damiann Clerc, Michèle Loisel, Suzanne Wachtl
Ordine del giorno
1. Lettura del verbale dell’ultima assemblea
2. Rapporto del Presidente

Leggere il resto...

Divieto dei test sugli animali per i cosmetici – Anche l’Australia e gli USA ci si mettono

Dopo il divieto europeo in vigore da marzo 2013, è il turno di altri Stati di apportare una modifica alla loro legislazione.
Nel marzo 2014, l’Australia ha elaborato una proposta di legge mirata a vietare i test sugli animali nonchè la commercializzazione dei cosmetici che vi hanno fatto ricorso.
Qualche

Leggere il resto...

Finanziamento derisorio per i metodi alternativi nell’Unione europea

Uno studio svolto dalla Coalizione europea per la fine della sperimentazione animale (ECEAE) e pubblicato il 24 gennaio 2014 sulla rivista scientifica Altex (1), rivela gli scarsi mezzi dedicati allo sviluppo dei metodi alternativi nella maggior parte dei paesi europei, malgrado l’obbligo legale loro imposto.
Stando alla nuova legge europea

Leggere il resto...

Lo Stato di Sao Paulo in Brasile vieta i test sugli animali nell’industria dei cosmetici e dei profumi

Il governatore di Sao Paulo ha ratificato una legge che vieta l’utilizzazione di animali, al termine di una serie di riunioni organizzate con militanti della causa animale, rappresentanti dell’industria, veterinari e scienziati. « Abbbiamo ascoltato tutti i settori e deciso di promulgare la legge », ha dichiarato il governatore in

Leggere il resto...

LSCV – Verbale dell’Assemblea generale del 23 marzo 2013 a Thônex, Ginevra

Membri del comitato presenti:
Max Moret (Presidente), Luc Fournier (Vice-presidente), Maja Schmid (Tesoriera), Laurianne Parent (Segretaria del comitato), Sylvie Benoît, Michèle Loisel.
Membri del comitato assenti e scusati:
Suzann Karagöz, Suzanne Wachtl.
Ordine del giorno
1. Lettura del verbale dell’ultima assemblea generale
2. Rapporto del Presidente
3. Rapporto della tesoriera

Leggere il resto...

Parlamento Federale – Interpellanza 13.3060

13.3060 – Interpellanza Quadranti Rosmarie (ZH, BDP/PDB)
Sperimentazioni di ingredienti cosmetici sugli animali

Leggere il resto...

La Svizzera, piccola oasi preservata dal divieto !

La normativa europea avrà forse tanti difetti, però ha almeno il pregio di esistere. A questo livello, il nostro paese sembra molto indietro rispetto all’UE.
Le marche di cosmetici che si vedranno vietare la commercializzazione di alcuni loro prodotti potranno continuare a venderli tranquillamente sul mercato svizzero.
A meno che

Leggere il resto...

Vietata la vendita di cosmetici testati sugli animali nell’Ue

Lunedì 11 marzo 2013 – Il divieto di testare cosmetici sugli animali è finalmente entrato in vigore in tutta l’Unione euroepa. Non si potrà più vendere alcun prodotto cosmetico in seno all’Ue se il prodotto finito o i suoi ingredienti sono stati oggetto di test su animali, a prescindere dal

Leggere il resto...

Assolutamente inadeguato il « modello topo » per lo studio delle malattie letali nell’uomo

Il Dr. H. Shaw Warren è uno degli autori di questo nuovo studio che rimette in causa l’utilizzazione di topi di laboratorio come modelli per tutte le malattie umane.
Da decenni i topi sono la specie privilegiata per studiare le malattie umane, ma oggi i ricercatori apportano la prova

Leggere il resto...

Il premio Naef 2012 assegnato al Dott. Luc Stoppini

La cerimonia di premiazione si è svolta a Ginevra il 19 gennaio 2013 al Royal Manotel, per il tredicesimo anno consecutivo. Il Dott. Luc Stoppini della Haute école du paysage, d’ingénierie et d’architecture di Ginevra (Hepia/HESSO) è stato premiato nell’ambito dei suoi studi sulla neurotossicologia ed il trattamento delle malattie

Leggere il resto...

Israele vieta tutti i test sugli animali per i prodotti cosmetici

Il testo di legge che era stato adottato dalla Knesset nel 2010 è entrato in vigore il 1° gennaio 2013. A partire da questa data, è ufficialmente vietato importare, promuovere e vendere prodotti di toilette, cosmetici e detergenti testati su animali nel corso della loro elaborazione o fabbricazione.
La nuova

Leggere il resto...

Ue- Prodotti cosmetici testati sugli animali

L’Europa ultima della classe
Agosto 2009 – Annunciato in gran pompa in occasione del 7° Congresso mondiale dei metodi alternativi a Roma (WC7), un fondo speciale di 50 milioni di euro avrebbe dovuto permettere di sviluppare i metodi sostitutivi necessari in vista del divieto, a partire da marzo 2013, degli

Leggere il resto...

Il commissario europeo Tonio Borg favorevole al mantenimento del divieto dei test su animali per i cosmetici

Tonio Borg è stato eletto oggi alla carica di commissario europeo incaricato della Salute e della Politica dei consumatori con 386 voti favorevoli, 281 contrari e 28 astensioni. Tonio Borg occupava questo posto ad interim a seguito delle dimissioni di John Dalli il 16 ottobre 2012, coinvolto in un caso

Leggere il resto...

Certificazione HHPS per Ecover

Fondata nel 1980 in Belgio, la ditta Ecover è il più importante fabbricante di prodotti ecologici di pulizia ad uso domestico e professionale. I suoi prodotti sono distribuiti in una quarantina di paesi. Avendo definitivamente rinunciato ad utilizzare sangue di coniglio per effettuare certi test in vitro, Ecover è conforme

Leggere il resto...

Violazioni della legge ma nessuna sanzione

Esperimenti sugli animali per testare cosmetici in Svizzera – Denuncia penale sporta dalla Lega svizzera contro la vivisezione contro l’Autorità dei cantoni di Argovia, Basilea Città, e l’Ufficio federale di Veterinaria (UFV)
Violazioni della legge ma nessuna sanzione
Dopo 5 mesi di procedure, la procura di Lenzburg-Aarau (AG) ha reso

Leggere il resto...

Statistiche 2011 sulla sperimentazione animale

Netto calo del numero di animali utilizzati nel 2011 ?
Nel suo comunicato del 28 giugno 2012, in occasione della pubblicazione delle statistiche, l’Ufficio federale di veterinaria (UFV), che non ha mai temuto di esagerare per minimizzare la pratica della sperimentazione animale, annuncia « un netto calo del numero di animali utilizzati ».

Leggere il resto...

LSCV – Verbale dell’Assemblea generale del 24 marzo 2012 a Thônex, Ginevra

Membri del comitato presenti:
Max Moret (Presidente), Luc Fournier (Vice-presidente), Maja Schmid (Tesoriera), Laurianne Parent (Segretaria del comitato), Sylvie Benoît, Michèle Loisel.
Membri del comitato assenti e scusati:
Suzann Karagöz, Suzanne Wachtl.
Ordine del giorno
1. Lettura del verbale dell’ultima assemblea generale
2. Rapporto del Presidente
3. Rapporto della tesoriera

Leggere il resto...

Attualizzazione dei criteri del marchio HCS

Gestita dall’ECEAE, l’amministrazione del marchio HCS si fonda sul principio di delega: le associazioni membro dell’ECEAE si occupano dell’attribuzione del marchio ai fabbricanti di prodotti cosmetici presenti sul loro territorio rispettivo.
In certi casi, è emerso che il contratto che stabilisce i requisiti per l’attribuzione del marchio era stato modificato.

Leggere il resto...

No al marchio HCS per prodotti distribuiti in Cina

La situazione cinese è palesemente problematica per le marche certificate HCS, i cui prodotti sarebbero distribuiti in questo paese. Contatti sul posto hanno consentito di inventoriare le marche presenti, dopo di che nell’autunno 2011 l’ECEAE ha avviato discussioni con ciascuna di esse. Diversi fabbricanti hanno accettato di ritirarsi dal mercato

Leggere il resto...

La Cina fa un balzo di 10 anni. Indietro

Brutta sorpresa nell’autunno 2011, quando siamo venuti a sapere che la Cina ordinava l’esecuzione di test per tutti i prodotti cosmetici distribuiti sul suo territorio. Per quale motivo questo Stato esige test già obbigatori per una distribuzione sui mercati europei o americani?
In un paese frequentemente in preda a scandali

Leggere il resto...

Statistiche sui procedimenti penali nel 2010 nell’ambito della protezione degli animali in Svizzera

Le ultime statistiche relative ai procedimenti penali pubblicate dall’Ufficio federale di veterinaria sono molto istruttive. In seguito al rifiuto massiccio per votazione popolare del 7 marzo 2010, dell’istituzione di un avvocato per la protezione degli animali, è stato detto e ripetuto che gli animali sono sufficientemente protetti grazie al nuovo

Leggere il resto...

Statistiche 2010 sulla sperimentazione animale

Aumento delle sperimentazioni animali e dei test per cosmetici
Stando alle statistiche pubblicate il 5 luglio 2011 dall’Ufficio federale di Veterinaria (UFV), 761’675 animali sono stati utilizzati in esperimenti in Svizzera nel 2010. Dopo il leggero calo osservato l’anno scorso, l’utilizzazione degli animali è nuovamente in aumento. Causa: le prove

Leggere il resto...

LSCV – Verbale dell’Assemblea generale del 26 marzo 2011 a Thônex, Ginevra

Membri del comitato presenti:
Max Moret (Presidente), Luc Fournier (Vice-presidente), Suzann Karagöz, Michèle Loisel, Sylvie Benoît, Egon Naef, Suzanne Wachtl, Maja Schmid.
Membri del comitato assenti e scusati:
Emmanuel Broillet, Ruth Perdrizat, Marina Zumkeller (tesoriera), Laurianne Nicoulin.
Ordine del giorno
1. Lettura del verbale dell’ultima assemblea generale
2. Rapporto del

Leggere il resto...

Il premio Naef 2010 attribuito al Dott. Gilbert Greub

La cerimonia di premiazione si è svolta a Ginevra il 15 gennaio 2011 presso l’Hôtel Royal Manotel, per l’undicesimo anno consecutivo. Il Dott. Greub, dell’Istituto di microbiologia dell’Università di Losanna, è stato ricompensato per la qualità delle ricerche da lui svolte sulle malattie infettive, ed in particolare sulla polmonite.

Leggere il resto...

LSCV – Verbale dell’Assemblea generale del 27 marzo 2010 presso la galleria ANIMISTespace, Ginevra

Membri del Comitato presenti:
Max Moret (Presidente), Luc Fournier (Vice presidente), Suzann Karagöz, Laurianne Nicoulin (stesura del PV), Suzanne Wachtl
Membri del Comitato assenti e scusati:
Sylvie Benoit, Emmanuel Broillet, Michèle Loisel, Egon Naef, Ruth Perdrizat,
Marina Zumkeller (Tesoriera)
Ordine del giorno
1. Lettura del verbale dell’ultima Assemblea generale
2.

Leggere il resto...