LSCV

LSCV

Dal 1883 contro la vivisezione e per i diritti dell'animale

Cronistoria

La Lega svizzera contro la sperimentazione animale e per i diritti dell’animale (LSCV) è stata fondata a Ginevra nel 1883, sulla scia del movimento antivivisezionista sorto in Inghilterra negli anni 1870.

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Origine della LSCV e del movimento antivivisezionista
Leggere il resto
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

La LSCV è un’associazione conforme ai termini dell’articolo 60 del Codice civile svizzero. Il suo funzionamento, la sua attività, i suoi obiettivi, la nomina del suo Comitato e l’utilizzazione dei suoi averi sono fissati dallo statuto dell’associazione, adottato in occasione dell’Assemblea generale dei suoi soci il 30 giugno 1978.
La sede della LSCV si trova a Ginevra. Un edificio acquistato nel comune di Thônex vi accoglie i suoi uffici dal 1993.

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Scopo

Conformemente all’art.2 del suo Statuto, la LSCV mira all’abolizione totale della « pratica di esperimenti medici, scientifici o commerciali sull’animale ».

Si impegna nel « conseguimento su tutto il territorio svizzero, di una legislazione che garantisca la difesa ed il rispetto dei diritti dell’animale », ed a consentire « il miglioramento costante di questa legislazione e controllarne in permanenza l’attuazione ».

Promuove ed incoraggia finanziariamente « la messa a punto di nuovi metodi di ricerca scientifica » che consentano l’abolizione della sperimentazione animale. Incoraggia e sostiene particolarmente i metodi detti sostitutivi (o alternativi), che ricorrono a tessuti o cellule umane (modelli in vitro) provenienti per esempio da biopsie praticate negli ospedali, o da dati bio-informatici (modelli in silico).

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Informazione

La LSCV informa i suoi soci riguardo alle azioni che porta avanti, tramite il suo giornale, pubblicato quattro volte all’anno.

Presta gratuitamente materiale audio (video, CD, DVD, diapositive) e fornisce documentazione su richiesta di privati o di collettività, in particolare scuole ed università.

Allestisce stand informativi per far conoscere i suoi obiettivi, le sue azioni e per raccogliere firme per petizioni o iniziative popolari.

Informa e sensibilizza la popolazione sulla tematica della sperimentazione animale e della protezione degli animali, tramite campagne di affissione e campagne stampa.

Denuncia penalmente i reati e maltrattamenti inflitti agli animali.

Partecipa alle campagne internazionali per la protezione animale, quando gli scopi ed obiettivi sono in accordo con il suo statuto.

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Sostegno agli animali che soffronoTieren in Not

La LSCV apporta un aiuto materiale e/o finanziario a rifugi in difficoltà in Svizzera, partecipa alle campagne di sterilizzazione e castrazione di cani e gatti randagi.

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Finanze

Il finanziamento della LSCV proviene esclusivamente da doni e lasciti. Non riceve alcuna sovvenzione da parte dei poteri pubblici, ciò che le garantisce una totale indipendenza.

Riconosciuta di utilità pubblica, la LSCV è esente da tasse ed i doni che le sono fatti possono essere detratti fiscalmente.

Ai sensi dell’articolo 19 del suo statuto, la LSCV non persegue alcun scopo di lucro ed i suoi averi possono essere utilizzati unicamente per il conseguimento degli obiettivi prefissati.

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Organi della LSCV

I tre organi della LSCV sono l’Assemblea generale, il Comitato e la Commissione dei Revisori dei conti.

L’Assemblea generale

Conformemente all’articolo 8 del suo statuto, l’Assemblea generale (AG) dei soci della LSCV si svolge ogni anno tra il 1° marzo ed il 30 aprile.
L’AG nomina il Presidente, il Tesoriere, il Segretario e gli altri membri del Comitato. Nomina anche i revisori dei conti, approva o rifiuta il rapporto annuo del Presidente nonchè i conti dell’associazione. Le incombe inoltre la competenza di modificare lo statuto e fissare l’importo della quota annua. Possono prendere parte all’AG soltanto i soci che hanno versato la quota di iscrizione dell’anno in corso.

Comitato

Il Comitato della LSCV è eletto per 3 anni consecutivi. Ogni 3 anni, presenta le dimissioni. E’ immediatamente rieleggibile.
Ogni nuova candidatura deve essere annunciata all’ufficio della LSCV entro e non oltre il 15 febbraio dell’anno precedente il rinnovo del Comitato. Per essere eletto, il Presidente deve aver fatto parte del Comitato almeno un anno.

Il Comitato della LSCV definisce le azioni da intraprendere e gestisce gli averi finanziari dell’associazione.
ll Comitato si riunisce ogniqualvolta è necessario, su richiesta del Presidente. Alle riunioni del Comitato nazionale partecipano i membri del Comitato ed i delegati dei diversi cantoni rappresentati. Gli averi della Lega possono essere impegnati soltanto dal Presidente o dal vice Presidente, che firmano in solido con il segretario o il tesoriere. Per le spese superiori a Fr 5’000.- è necessaria l’approvazione della maggioranza del Comitato.

Composizione del Comitato per il periodo 2017-2020

Presidente : Luc Fournier
Vice Presidente : Benjamin Frei
Tesoriera – Segretaria del Comitato : Laurianne Nicoulin
Paul Ecoffey, Suzann Karagöz

Soci

In virtù dell’articolo 5 dello statuto della LSCV, può diventare socio attivo chiunque ha versato la quota annua di CHF 15.-.
I soci sostengono gli scopi ed obiettivi della LSCV. Qualsiasi socio i cui atti siano lesivi delle attività della LSCV può essere escluso dal Comitato.

Per decisione del Comitato, può diventare
Socio a vita: chiunque ha versato un importante contributo alla Lega
Socio benefattore: chiunque si dedica alla realizzazione degli scopi perseguiti dalla Lega, mediante la propria attività o dotandola di beni materiali.
Socio onorario: chiunque abbia operato nell’interesse della Lega in modo meritorio.

Diventare socio

Commissione dei Revisori dei conti

L’AG nomina tre revisori dei conti, per un periodo di tre anni. I revisori sono incaricati di controllare l’utilizzazione degli averi della LSCV. Presentano all’AG un rapporto sulla gestione finanziaria della LSCV durante l’anno trascorso.