DE | FR

search


Kontakt
maps

Links


Fr


De

ECEA - Coalizione europea per la fine della sperimentazione animale

L’ECEAE (European Coalition to End Animal Experiments) è stata fondata nel 1990, in seguito al progetto dell’Unione europea di testare nuovamente sugli animali tutti i prodotti cosmetici ed i relativi componenti. Diversi organismi di protezione degli animali si erano raggruppati per fare pressione sui poteri pubblici ed evitare inutili sofferenze a migliaia di animali. Dato il successo di questa mobilitazione, nel 1998 gli organismi aderenti hanno lanciato il marchio internazionale di cosmetici « senza crudeltà » HCS (Human Cosmetics Standard).
L’ECEAE raggruppa esclusivamente organismi impegnati nell’abolizione totale della sperimentazione animale. I suoi membri mettono in comune le loro competenze legislative, scientifiche, comunicazionali e politiche. L’ECEAE raggruppa attualmente 18 organismi in provenienza da 16 paesi tra cui Inghilterra, Irlanda, Germania, Olanda, Francia, Spagna, Italia, Finlandia, Svezia, Norvegia.

Per ulteriori informazioni: www.eceae.org


NEWS


Ottobre 2012

Resoconto della riunione dell’ECEAE a Bruxelles dal 17 al 19 ottobre 2012

Maja Schmid ha rappresentato la LSCV in occasione della seconda riunione 2012 della Coalizione europea per la fine della sperimentazione animale (ECEAE) svoltasi a Bruxelles, capitale del Belgio. Questa città non è stata scelta a caso, essendo la capitale belga sede del secondo parlamento europeo.
Poichè l’entrata in vigore del divieto totale dei test sugli animali per i prodotti cosmetici sarà definitiva nel marzo 2013, era possibile che nel corso della sessione parlamentare a Bruxelles prevista dal 22 al 26 ottobre 2012, si svolgesse una discussione per rimandare tale divieto di 10 anni. Obiettivo dell’ECEAE : interpellare, il 18 ottobre, i commissari europei già riuniti in parlamento per sensibilizzarli quanto alle conseguenze di un rinvio del divieto. »» Segue

................................................................

Marzo 2012

Resoconto della riunione dell’ECEAE a Copenhagen, 2 - 4 marzo 2012

La prima riunione del 2012 della Coalizione Europea per la fine della sperimentazione animale (ECEAE) si è svolta dal 2 al 4 marzo a Copenhagen, capitale della Danimarca. La riunione era organizzata dall’associazione Forsogsdyrenes Vaern (Danish Society for the Protection of Lab Animals – Società danese per la protezione degli animali da laboratorio). Erano presenti 13 organizzazioni, tra cui la LSCV, rappresentata da Maja Schmid. »» Segue

................................................................

Ottobre 2011

Resoconto della riunione dell’ECEAE a Varsavia
dal 27 al 29 ottobre 2011

La seconda riunione annua della Coalizione europea contro la sperimentazione animale (ECEAE) si è tenuta a Varsavia, capitale della Polonia, in presenza di rappresentanti della protezione animale provenienti da una decina di paesi europei. Maja Schmid vi rappresentava la LSCV. La riunione era organizzata dall’associazione di protezione degli animali Viva Pologne. Si è svolta sull’arco di tre giorni nei locali del Municipio, messi gratuitamente a disposizione dalla municipalità di Varsavia. »» Segue

................................................................

Maggio 2011

Adesione della LSCV alla Coalizione europea per la fine della sperimentazione animale (ECEAE)

Per lottare efficacemente contro la sperimentazione animale, sono essenziali lo scambio di informazioni ed il sostegno alle azioni organizzate da altri organismi antivivisezionisti.È con questo obiettivo che la LSCV ha aderito alla coalizione europea nel corso della riunione tenutasi a Londra i 10, 11 e 12 maggio 2011.
»» Segue

 


Iscrivetevi alla nostra

..................................

Con quale alimento nutrite il vostro cane o gatto?

Esistono marche di alimenti non testati sugli animali
»» Segue

..................................

Quale giustificazione alla sperimentazione animale ?
»» Segue

..................................

Sperimentazione animale o metodo di sostituzione?
Con fondi sufficienti e la possibilità per i ricercatori di poter portare avanti una carriera scientifica senza animali, la ricerca medica farebbe progressi rapidi spettacolari. »» Segue

..................................

L'animale non è il modello biologico dell'uomo
Prova clinica di un nuovo farmaco: 6 uomini in ospedale.
»» Segue

..................................

Pubblicare o morire
Un sistema che non favorisce l'innovazione. »» Segue

..................................

Truffa delle pubblicazioni scientifiche
Se vogliono ottenere fondi, gli scienziati che operano negli istituti pubblici devono regolarmente pubblicare i loro lavori su riviste scientifiche.
»» Segue

..................................

Le università e la sperimentazione animale
»» Segue

..................................