DE | FR

search


Kontakt
maps

Links


Fr


De

Maggio 2011

Bus itinerante della Lega svizzera contro la vivisezione

Già da tempo la Lega desiderava porre in opera l'attività di un bus itinerante che si spostasse in tutta la Svizzera per allestire stand informativi per le strade svizzere o in occasione di eventi particolari come per esempio il salone Animalia.
Questo progetto di bus itinerante ha preso forma lo scorso marzo quando Achim Z'Brun ha accettato di farsi carico di questa attività. Il bus, acquistato dalla Lega all'inizio del 2010, è stato allestito in modo da poter contenere tutto il nostro materiale per gli stand e le mostre. Un primo stand organizzato a Losanna il 14 maggio ha consentito ad Achim di prendere possesso del bus, che da allora è in attività.

In futuro, tranne in caso di manifestazione o azione speciale, gli stand della LSCV saranno organizzati come segue: Sarà pubblicato sul nostro giornale un calendario con tutte le date ed i luoghi dei prossimi stand in modo da permettere ai nostri soci e simpatizzanti di prendervi parte se lo desiderano.
Se desiderate che uno stand sia allestito nelle vostre vicinanze, Achim si sposta anche su richiesta, a patto che lo assecondiate sullo stand. In tal caso, basta telefonargli e fissare una data. Achim si incarica di tutte le prassi amministrative (domanda di autorizzazione, emolumenti ecc.) nonchè di apportare il materiale.
Achim risiede in Vallese, parla tedesco e francese.

I prossimi stand si svolgeranno i giorni e nei luoghi seguenti:

Sabato 9 luglio: Friborgo
Sabato 23 luglio: Yverdon

Sabato 6 agosto: Thun
Sabato 27 agosto: Biel-Bienne

Sabato 3 settembre: Olten
Sabato 17 settembre: Soletta

Sabato 15 e domenica 16 ottobre: Salone ANIMALIA, Losanna

Il bus dovrebbe poi proseguire per Zurigo ed i cantoni vicini. Ci auguriamo di poter contare sul sostegno di qualche aiuto per ciascuna di queste date. Non esitate a contattare Achim o l'ufficio della Lega per manifestare il vostro interesse ! A tutte e tutti un grazie di cuore.

Achim a Losanna il 14 maggio 2011 Achim, Damain, Sylvie
Neuchâtel, 4 giugno 2011 Martigny, 16 giugno 2011
 
Brig, 10 giugno 2011  


Iscrivetevi alla nostra

. . . . . . . . . . . . .

Svizzera - Petizione per la castrazione obbligatoria dei gatti lasciati circolare liberamente

L’organizzazione per la protezione degli animali NetAP e la fondazione Stiftung für das Tier im Recht (TIR) così come le organizzazioni partecipanti e gli firmatari, chiedono al consiglio federale e al parlamento, di introdurre la castrazione obbligatoria per i gatti lasciati circolare liberamente, con il fine di frenare la crescita eccessiva e quindi ridurre la sofferenza dei gatti in Svizzera.

»» Firmate la petizione

. . . . . . . . . . . . .

Ripuliamo l'Europa dalla crudeltà

»» Firmate la petizione

. . . . . . . . . . . . .


Azioni 2016

La loro vita, la loro sofferenza
Come puoi aiutarli

»» Segue

. . . . . . . . . . . . .